RICORDO A TUTTI I LETTORI CHE NON HANNO ANCORA LETTO “ALLEGIANT”, TERZO CAPITOLO DELLA SAGA DI DIVERGENT, DI NON ANDARE OLTRE QUESTO AVVERTIMENTO. PERCHÉ QUESTA RECENSIONE CONTIENE DEGLI SPOILERS.

Okay, sono le due di notte e lo ammetto, sto sfruttando il mio blog per sfogarmi su gente indifesa. Ma molti di voi saranno d’accordo con me e si uniranno al coro di pianti disperati a causa del finale di questa trilogia.
Non ho ancora letto “Four” quindi non posso parlare di quello che potrebbe o potrebbe non essere una giustificazione a questo finale.
La protagonista ci lascia in un brusco, ma commovente, modo. Con parole profonde che vorrebbero alleviare il dolore per il nostro lutto di lettori. Ma falliscono miseramente. È la prima volta che assisto alla morte di un protagonista e non poteva essere più doloroso di così, e ci tengo a sottolineare che io ERO A CONOSCENZA DELL’ESITO DEL ROMANZO, sapevo che Beatrice Prior sarebbe morta perché ho delle amiche molto delicate nella faccenda spoilers (*tosse incriminatoria* Maggie…)
Allora mi chiedo come mai la morte di Tris mi ha coinvolto a tal punto da imbrattare tutti gli ultimi capitoli dalle lacrime?
Ero troppo immedesimata. Dio salvaci dalla malattia chiamata “immedesimazione acuta”. Sono anche io stata contagiata e vorrei poter dire che il finale non poteva essere altrimenti, che la storia sarebbe stata danneggiata se Tris non fosse morta sotto quello sparo di quel cretino (scusate la volgarità). Ma sono sempre un’adolescente e certe cose semplicemente non le accetto. Non mi vanno giù. Volevo prendere il libro e buttarlo fuori dalla finestra colpendo qualche ignaro passante, ma è notte e mio padre mi avrebbe urlato contro e poi mandata in una clinica per fangirl. Così mi sono rinchiusa in questo bagno e ho scritto questo articolo, che più che una recensione è una confessione: Sì anche io trovo ingiusto il vortice di sentimenti che Veronica Roth ci ha imposto negli ultimi capitoli.
Detto questo spero che questo mio testo vi sia piaciuto ugualmente, anche perché ho fatto un grande sacrificio visto che domani parto per le vacanze e mi dovrò svegliare presto.
Arrivederci, piangete oppure sfogatevi contro Maggie che ama rovinare i finali (come faccio io).
😉
JENNY

Jenny&Maggie

Annunci